Vacanze in montagna con bambini

Vacanze in montagna con bambini: Dolomiti per tutta la famiglia

Il 2021 non è stato tanto più clemente dell’anno precedente. Tra restrizioni, distanziamento sociale e mascherine, la vita quotidiana ci mette alquanto alla prova. Ma non solamente noi: i più piccoli risentono incredibilmente di questo periodo di incertezze, sia come riflesso delle preoccupazioni dei propri genitori che in prima persona per la didattica a distanza e la mancanza di socialità. Anche i nostri figli, nel loro piccolo, stanno vivendo un incredibile stress e ce ne rendiamo conto. Ecco perché organizzare le vacanze in montagna con bambini è la migliore soluzione per evadere dalla “nuova normalità” pandemica, nuove memorie familiari spensierate e soprattutto disintossicarsi tutti insieme.

Vacanza in montagna con bambini in Trentino

Le Dolomiti sono un tesoro UNESCO che vi lasceranno a bocca aperta, ma anche un paradiso per vivere un bottino di esperienze da condividere con tutta la famiglia.  Sempre più italiani stanno riscoprendo il valore delle vacanze cosiddette “detox” che puntano cioè a ristabilire una relazione con la natura, godendo degli effettivi benefici psicofisici della fuga dalla città. E soprattutto in questo periodo nessuna meta è tanto perfetta quanto immense vallate e prati verdi in cui sentirsi liberi e lasciare correre i più piccoli.

Passeggiate con bambini in montagna

Ad Esempio, a San Martino di Castrozza è possibile fare trekking, o anche semplicemente passeggiare, lungo sentieri immersi nella natura e adatti anche agli esploratori più piccoli. Dalla passeggiata al Capitel della Fratta, passando per quella ai Laghi del Colbricon o per il Passo Rolle alla Baita Segantini, sono numerosissimi i sentieri adatti a tutta la famiglia per una giornata detox all’insegna del benessere, dell’avventura e dello sport.

Vacanze in montagna con bambini

Parchi divertimento per bambini in montagna

Ad aspettare i più piccoli esistono poi una serie di aree gioco disseminate tra i sentieri e le città del Trentino. Sempre a San Martino di Castrozza c’è il laghetto Plank con giochi e tanto spazio per giocare, mentre verso i prati in località Col i piccoli parco giochi riproducono un elicottero o una divertentissima fontana con il percorso dell’acqua attraverso scivoli e altalene. A Transacqua si trova un altro spazio con giochi arricchiti da una fontana interattiva. Nella magica cornice delle Pale sorge infine il Parco Avventura Agility Forest; un insieme di percorsi sospesi sugli alberi che faranno divertire piccoli e adulti! Grazie alle 55 varianti suddivise per difficoltà, tutta la famiglia potrà lanciarsi all’avventura senza alcun pericolo!

Fattorie didattiche in montagna

Una vacanza disintossicante in montagna può dirsi completa solamente se si vive un’esperienza a contatto con la cultura tradizionale locale. In Trentino non mancano fattorie didattiche in cui far scoprire ai bambini il mondo contadino, ma soprattutto farli avvicinare agli animali e alla natura. Infatti la visita ad una fattoria didattica trentina rappresenta un vero e proprio viaggio durante il quale i bambini possono “imparare facendo”, scoprendo l’importanza della natura e di un’alimentazione sana. L’Agritur Malga Juribello a San Martino di Castrozza o l’Agritur Malga Lozen a Mezzano hanno aderito al progetto territoriale.

Baby bike in montagna

E se le passeggiate non sono la passione dei vostri figli, allora perché non optare per la bicicletta? Intorno all’Alpe Tognola si snoda due facili percorsi realizzati interamente in legno e dedicati ai piccoli Bikers. Dal Rifugio Tognola e lungo boschi e valli scende il San Martino Bike Arena in direzione di San Martino di Castrozza. La Cabinovia Tognola aiuta una veloce risalita, mentre la discesa è disseminata di passerelle e trampolini. Il Rododendro Minipark è il secondo percorso, interamente in legno, a pochi passi dall’arrivo della cabinovia.

Vacanze in montagna con bambini

Vacanze in montagna estate bambini e relax

Insomma, le possibilità di divertimento per tutta la famiglia sono davvero numerose. Tutte le attrazioni e gli itinerari che vi abbiamo proposto sono facilmente raggiungibili dalla località di Primiero. Una struttura ricettiva particolarmente sensibile agli ospiti più piccoli è l’Hotel Mirabello che offre pacchetti rivolti a tutta la famiglia.

Le offerte estive dell’Hotel Mirabello non si limitano ad un prezzo vantaggioso per le camere, ma includono anche servizi extra come ad esempio un’assicurazione, il noleggio mountain bike, un miniclub attivo nel pomeriggio e durante la sera e la fantastica esperienza nel “Bosco dei sogni” dove i bimbi possono decorare e nascondere la propria scatola dei segreti! L’hotel dispone di un miniclub interno, due programmi di attività dedicate alle famiglie a contatto con la natura (inclusi nel prezzo del soggiorno) e permette di usufruire del Bonus Vacanze, oltre a garantire flessibilità visto il periodo di incertezza.

Primiero e San Martino di Castrozza sono luoghi di montagna dove fare lunghe passeggiate, corse scatenate e scoperte per giornate spensierate all’aria aperta.

Commenti

Stefano Maria Meconi


Seguici su Facebook